Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/letme/domains/letmeoutlet.com/public_html/modules/stblog/controllers/front/article.php on line 125
I "si" del 2011 - Fashion Blog
Search
I "si" del 2011

I "si" del 2011

Almeno 5 saranno le coppie famose che quest'anno diranno il fatidico sì: da Vanessa Hudgens e Zac Efron, a Bar Rafeali e Leonardo Di Caprio, a Reneè Zellwegwer e Bradeley Cooper, ma la più chiacchierata di tutte sarà la futura coppia reale d'Inghilterra, senza nulla togliere a quella monegasca di cui parleremo più avanti. La coppia londinese è consapevole della situazione: saranno al centro dei riflettori di tutto il mondo e soprattutto lei avrà l'ombra della principessa Diana sempre presente. Kathrine Elizabeth Middleton è il personaggio più chiacchierato del momento: presto diventerà la moglie del Principe William e un giorno, molto probabilmente, anche Regina d'Inghilterra. Una ragazza che, prima di ricevere l'anello che tutte sognano, ha aspettato ben otto anni, superando anche la crisi del settimo. Anche se nelle sue vene non scorre una sola goccia di sangue blu: per risalire a un precedente nella casa reale britannica, bisogna tornare indietro nel tempo fino al 1660. Detto ciò l'eleganza della sua figura è innegabile e, in fatto di stile, sicuramente non ha nulla da imparare dagli esempi di "nonna" Elisabetta o della futura suocera Camilla. Anzi, con buona pace delle "parenti acquisite", viene spesso inclusa nelle classifiche delle donne meglio vestite e si è fatta notare per il suo gusto: monocromatici abiti avvolgenti in seta, dai colori decisi, per le occasioni mondane serali; sempre seta ma ampie gonne sopra al ginocchio per quelle diurne, con la capacità di valorizzare anche quell'arma a doppio taglio che sono i tipici cappellini delle nobili inglesi. Tra i suoi fashion designer preferiti figura un nome in ascesa, quello di Daniella Issa Helayel, stilista di origine brasiliana naturalizzata inglese, che grazie alla linea Issa London ha già conquistato fashioniste come Kelly Osbourne, Peaches e Pixie Geldof, e presto anche Madonna, che indosserà alcuni suoi capi in un film di prossima lavorazione. Altra caratteristica di Kate è il capello lungo, sempre curatissimo, voluminoso e vaporoso; ottima la scelta di un make up leggero che sottolinea solo gli zigomi e che bene si sposa con i lineamente sottili di naso, labbra e sopracciglia.

Sua Altezza Serenissima sarà il titolo che riceverà la bella Charlene Wittstock il giorno delle sue nozze con il Principe Alberto II di Monaco. Riuscirà la bella Charlene a reggere il confronto con la madre del suo sposo? L’unica e inimitabile Principessa Grace? Poco importa,è invece sempre emozionante ricordare una bellezza unica come quella di Grace Kelly, che a mio avviso andrebbe anche ricordata come donna. Proprio in questi giorni a New York esce il libro THE WEDDING DRESS che è anche la biografia di un protagonista del novecento Oleg Cassini, al quale la fututa sovrana di Monaco negli anni ’50 scrisse: Ti amo e voglio diventare tua moglie” lui le rispose:”Non posso aspettare di rivederti. Voglio che tu mi conosca interamente.” Il resto andò come sappiamo.. successivamente lui la ricorderà così:” Era una di quelle persone, poche, che dalla buona sorte aveva ricevuto qualsiasi dono possibile. Solo che a queste creature, spesso,gli dei tolgono tutto, all’improvviso.” Questo straordinario personaggio è stato il fashion design di Jacqueline Bouvier e fu l’immagine vincente della nuova frontiera kennidiana, successivamente, fu chiamato a Hollyvood da una certa Marilyn Monroe.Ha firmato i matrimoni di ereditiere,star,celebrità, la sua “Linea A” infallibile..diceva..:Vestirsi bene è un po’ come innamorarsi”. L’abito bianco di ieri e di oggi celebre e meno celebre, lascia spazio al Grand salon du Mariage a Parigi dove si trovano le ultime tendenze sulle nozze del mondo islamico. Abito bianco? Neanche a parlarne! A meno che non sia tempestato di paillets.E’ un via vai di spose da Mille e una Notte, da abbinare ad acconciature arzigogolate e trucco da Cleopatra, per un giro d’affari pazzesco! Mara

Posted on 2013-12-03 Home, Ways & fashion, magazine 0 2940

Leave a CommentLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Blog categories

Latest Comments

No comments

Blog archives

Blog search

Compare 0