Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/letme/domains/letmeoutlet.com/public_html/modules/stblog/controllers/front/article.php on line 125 Tutti i segreti di bellezza delle donne francesi - Fashion Blog
Search
Il fascino magnetico delle donne francesi

Il fascino magnetico delle donne francesi

Non appena tutto il mondo della moda si stabilisce a Parigi per l'ultima tappa delle sfilate per le nuove collezioni primavera estate 2015, si ripropone l’annosa questione di sempre, qual’è il segreto dello “charme” e della bellezza delle donne francesi?

Il motto non ufficiale del paese - una sorta di stile invidiabile, fresco e informale che si basa molto su capelli scompigliati e trucco minimale - va in onda ovunque e a tutto schermo nella settimana della moda parigina, sia nelle prime file delle sfilate di moda, sia per le strade di Parigi, nei marciapiedi soleggiati e nelle caffetterie di tutta la città.

"In ogni paese, penso che ci sia un'idea diversa di bellezza femminile", ci dice Violette, la makeup artist con sede a Parigi. "Ma per le donne francesi è un concetto molto particolare: può sembrare assurdo ma vogliamo essere semplicemente noi stesse, non una versione migliore di noi stesse. Pensiamo a come è possibile utilizzare o sfruttare al meglio una nostra caratteristica fisica piuttosto che cercare di cambiarla. Per cui quello che ci domandiamo è “che stile posso avere con questo viso e con questi capelli?” Tale modo di pensare e tipicamente francese.” “Tuttavia – ammette - ci sono alcuni piccoli segreti per sembrare perfettamente imperfette, senza mai eccedere o scadere.”

Violette ci regala le otto fondamentali regole di bellezza seguite dalle donne francesi per essere sempre le più belle del reame.

Bellezza francese, nuove tendenze make up, nuove tendenze moda parigi

Regola n. 1: Preparazione

“Le donne francesi trattano la loro pelle nel migliore dei modi possibile, per cui cerchiamo di avere una pelle meravigliosa, un corpo incredibile e capelli fanstastici, in modo che poi non dobbiamo fare nient’altro” dice Violette.
La beauty routine di Violette è abbastanza complessa, e non ci possiamo aspettare nulla di meno da una discepola della scuola di Joëlle Ciocco, il leggendario visagista parigino che Violette definisce "un dio della pelle."

Dopo aver portato via tutte le impurità della giornata con il latte detergente - massaggiando sempre il viso con la punta delle dita per aumentare la circolazione - Violette risciacqua con acqua ed applica una crema lenitiva contro i rossori e la couperose. “Poi, per idratare a fondo la mia pelle, applico una crema nutriente che acquisto in farmacia e come ultimo step applico un siero antiossidante per combattere stress, inquinamento atmosferico e i radicali liberi.”

Regola n. 2: Moderazione

"Il segreto per avere una bella pelle non dipende dai prodotti cosmetici che usiamo." ammette Violette, a dispetto della sua routine di bellezza che prevede moltissimi prodotti. "Si tratta di ciò che si mangia. Le donne francesi cercano di mangiare il più possibile in modo naturale evitando lo zucchero. Ci ossessiona la quantità di zucchero, non tanto il basso contenuto di grassi."

Regola n. 3: Andate in palestra solo se veramente si ha voglia di farlo

"La donna francese è come un cavallo selvaggio, è molto ribelle, e lei preferirebbe morire piuttosto che andare in palestra!"
Ammette Violette, con una risata, riconoscendo comunque che la tendenza a tenersi in forma anche con l’allenamento fisico si sta affermando sempre di più nonostante fosse una pratica quasi inesistente un decennio fa.

Icone di stile e bellezza, tendenze moda, tenenze make up francese

Regola n. 4: Dimenticate la “messa in piega”

"Le donne francesi vogliono sorprendente con i loro capelli," conferma Violette, riferendosi all’aspetto “vissuto” di artisti francesi del calibro di Caroline de Maigret, Constance Jablonski, e Aymeline Valade.
"Ci piace lavare i capelli, asciugarli ed aspettare il giorno dopo! Quando i capelli sono appena lavati non riesci mai a gestirli bene. Il secondo giorno va molto meglio” sostiene la makeup artist. Violette pianifica sempre il suo appuntamento dal parrucchiere con un giorno di anticipo per essere sempre perfetta!

Regola n. 5: Tagliate regolarmente i capelli

“Alle donne francesi piace avere capelli sani e lucidi e, anche quando li acconciano in maniera disordinata, non sono mai secchi o rovinati”.
"Facciamo molta più attenzione ad avere sempre un buon taglio di capelli piuttosto che un buon prodotto per la messa in piega," continua Violette, sottolineando che la maggior parte delle donne francesi preferisce tagli corti o che al massimo arrivino a sfiorare le spalle.
“Io attualmente taglio i miei capelli da Eva Scrivo a New York,” ammette Violetta e aggiunge “trovo che i parrucchieri Americani sanno apprezzare il capello lungo e sanno valorizzarlo meglio degli hairstylist francesi!”

Regola n. 6: Rossetto rosso

“Icone francesi come Brigitte Bardot e Catherine Deneuve potrebbero essere ricordate per i loro occhi neri truccatissimi e pieni di rimmel ma in realtà le donne francesi non amano l’eyeliner, le francesi sono più interessate alle labbra rosse," secondo Violette. E aggiunge "La vera identità della donna parigina è data da come indossi il rossetto, è la tonalità di un colore carminio o di un rosso scarlatto che fa essere completamente francese” e aggiunge "il Rossetto rosso è considerato un vero e proprio accessorio di moda, per cui noi non mettiamo nessun altro trucco se indossiamo il rossetto. I nostri capelli devono essere disordinati, la nostra pelle deve essere perfetta. Ci limitiamo ad indossare un paio di jeans e i tacchi alti perché il rossetto fa tutto il resto".

Regola n. 7: No al contouring

"Non ci piace il contouring." Violette si riferisce a quella tecnica di makeup che permette di valorizzare forma e volume del viso creando dei punti di luce e di ombra attraverso il trucco. “Per le donne francesi il contouring è pericoloso perché è in grado di cambiare la forma del volto modificandone i lineamenti in modo drammatico ed eccessivo".

Tendenze moda francesi, sfilate moda parigi

Regola n. 8: Smoky Eye "pasticciato"

“L'altro trucco che “fa” davvero francese è lo smoky eye ma realizzato con un ombretto cremoso", ci confessa Violette, la quale aggiunge che le sfumature perfette, i chiaro scuri, gli effetti brillanti e le ciglia perfette sono tutt’altro che “chic” per le donne francesi. “Siamo molto pigre! Ci piace usare un solo prodotto, applicarlo su tutto l’occhio e poi sfumarlo con le dita. Poi pettiniamo le nostre sopracciglia, mettiamo un po’ di fard sulle guance, del correttore se serve e via, siamo pronte per andare!”
Violette preferisce usare una semplice matita per occhi colore nero, la applica “scarabocchiando” tutta la palpebra mobile e poi sfuma il colore spalmando sopra un po’ di balsamo per labbra così da creare un “effetto bagnato”. E conclude dicendo “Le donne francesi non amano gli ombretti in polvere perché sono troppo complicati da mettere."  

 

Posted on 2014-10-02 Home, Ways & fashion, magazine 0 9730

Leave a CommentLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Blog categories

Latest Comments

No comments

Blog archives

Blog search

Compare 0