Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/letme/domains/letmeoutlet.com/public_html/modules/stblog/controllers/front/article.php on line 125

Warning: fopen(http://kml.lengow.com/mp.xml): failed to open stream: No route to host in /home/letme/domains/letmeoutlet.com/public_html/modules/lengow/models/lengow.core.class.php on line 750

Warning: fopen(http://kml.lengow.com/plugins.xml): failed to open stream: No route to host in /home/letme/domains/letmeoutlet.com/public_html/modules/lengow/models/lengow.core.class.php on line 771
Dc Martens l'anfibio che ha fatto la storia - Fashion Blog
Search
ANFIBIO DOC !

ANFIBIO DOC !

dc martens l'anfibio che non passa mai di moda Questa icona della calzatura ha festeggiato i 50 anni il 1^ aprile 2010, giorno in cui fu realizzato il primo paio di scarpe da William Griggs, produttore di calzature per l’esercito, che adottò lo stile militare alle suole ortopediche del dottore tedesco Klaus Maertens. Da allora le Dr. Martens di strada ne hanno fatta molta … All’inizio furono gli skineheads a farne il simbolo di appartenenza proletaria, portandone però un certo discredito, vista la tendenza di destra razzista di questo gruppo. Ma negli anni settanta sparì qualsiasi legame rigido di appartenenza al singolo gruppo, infatti Dr. Martens modello 1461 fu “adottato” dai giovani di sinistra, il 1914 o 1940 dagli skinhead mentre il 1460 era indossato dai poliziotti. Sono stati i punk a sdoganare del tutto le Martens nel mondo della musica rock. Saranno indossate da icone come Pete Townshend degli Who, dai Clash nel videoclip del brano Rock The Casbah, da Elton John nel film "Tommy" degli Who , nelle vesti di Pinball Wizard che si muoverà con un paio di gigantesche Martens alte un metro e quaranta, dai Madness e i Blur e persino dall’ ex primo ministro Tony Blair. Insomma… un paio di dr. Martens dovrebbe accompagnarci durante l’inverno, se non le hai ancora dai un’occhiata alla vetrina di LETMEOUTLET ! Bianca_neve

Posted on 2013-11-14 Home, let me in 0 2220

Leave a CommentLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Blog categories

Latest Comments

No comments

Blog archives

Blog search

Compare 0